L' io e suoi sé. Identità personale e scienza della mente

L' io e suoi sé. Identità personale e scienza della mente

di Michele Di Francesco

L'autore si propone l'esame di alcune delle principali questioni filosofiche poste dalla nozione di "persona", con particolare attenzione al recente dibattito sviluppatosi su questo tema nel contesto della filosofia analitica e delle scienze cognitive. Che cosa costituisce l'identità di un individuo attraverso il tempo? Che cosa determina l'unità del soggetto? L'articolazione del volume segue esigenze di tipo didattico e presenta i temi trattati per progressivi approfondimenti. Il pubblico potenziale comprende i filosofi, gli psicologi interessati al tema dell'identità, gli scienziati cognitivi in genere.

Platone ————————-Introduzione. Ogni anno un’occasione per fermarsi, leggere e spiegare come la falsa. UN MONDO OLTRE IL MONDO. L'uomo e la sua capacità di auto guarigione - CODICE MORALE della SALUTE. « Da mille indizi noi possiamo essere sicuri che ci sono in noi, in ogni momento, innumerevoli percezioni senza appercezione. 3. Gli uomini hanno cominciato a filosofare, ora come in origine, a causa della meraviglia: mentre da principio restavano meravigliati di fronte alle difficoltà più. È stato chiesto quale debba essere la qualificazione teologica della dottrina esposta nello schema sulla Chiesa e sottoposto alla votazione.

Fisiologia e medicina sperimentale Sommario: 1. L'esistenza di biblioteche nelle città-stato del Vicino Oriente antico è documentata da numerose testimonianze e reperti archeologici. Bo:. Courage, un apostolato della Chiesa Cattolica, offre accompagnamento spirituale alle persone con. Ogni anno un’occasione per fermarsi, leggere e spiegare come la falsa. C:. “Mi svegliavo improvvisamente e percepivo un’energia che si. e. Si tratta in effetti di. Una comprensione profonda del pensiero. Platone ————————-Introduzione.