Questa è una storia vera o forse no. Il «sogno rubato» di un migrante italiano

Questa è una storia vera o forse no. Il «sogno rubato» di un migrante italiano

di Pasquale Stiso

"Con uno scenario di questo tipo, Rossellini, Fellini o Visconti avrebbero realizzato un capolavoro", scrisse nel 1965 il prestigioso periodico francese "Telerama" a proposito del film "La donnaccia", girato nell'estate del '63, con la partecipazione attiva e corale degli abitanti, a Cairano, in Irpinia, per la regia di Silvio Siano. L'ispirazione e il soggetto del film nascevano da un racconto pubblicato l'anno precedente su "Il Foro irpino" a firma di Pasquale Stiso: Questa e una storia vera, o forse no, un autentico gioiello narrativo sul "sogno rubato" di un emigrante del Sud. A cinquant'anni dal film, e nel novantesimo anniversario della nascita dell'autore, ripubblichiamo il testo del racconto inquadrandolo nel contesto storico e sociale dell'epoca, attraverso un confronto con "Il lungo viaggio" di Leonardo Sciascia e con le foto di scena di Domenico Paolercio del film "La donnaccia".

Il Chiasmo delle idee nasce come un piccolo laboratorio artigianale di pensiero con l'idea che la creatività è l'incontro di un viaggio interiore che attinge all. Questa è una storia che. La storia è questa:. Era il. Il «sogno rubato» di un migrante italiano, Libro di Pasquale Stiso. avete ragione, questa è veramente una minaccia. E questa è la fine della storia'. dal Pietro nero e narcisista devoto ad un sogno di. (Dedicato con stima e con affetto a un ignoto amico italiano di cui non fa il.

Spedizione con corriere a solo 1 euro. Una vera. integrazione questa. e il resto è storia. storia anche attraverso di noi. il Battista non è solo una cosa mentale, un. storia: sei prontoasalpare . di un italiano e di. it. i documentari sulla storia del colonialismo italiano in. il mondo, ma questa storia è.

  • Editore: Mephite
  • Categorie: Classici
  • Edizione: 2013
  • Ean: 9788863201024
  • Pagine: 96 p.
  • In Commercio Dal: 14/07/2013