Erotica. La finestra sui ricordi

Erotica. La finestra sui ricordi

di Fulvia Diotti

La finestra sui ricordi è una breve ma densa raccolta in cui l'autrice concentra la parola, già parte dell'universo di incipit, in un ricordo forte e possente delle proprie emozioni passate. Qui non è più l'universale emotivo da condividere con altri, ma una malinconica ricerca, a tratti dolce e gradevole, a tratti amara e disillusa, nel profondo di ciò che la quotidianità e il consueto rischiano di far dimenticare. L'incipit può essere un brano musicale, o le note che hanno allietato l'adolescenza dell'autrice, ma anche un profumo o un ricordo sperduto.

Sono nata a Sofia, in piena guerra fredda e in pieno inverno, quando la Basilica di Alexander Nevski ha le cupole d’oro coperte dalla neve, come neve c’è sui viottoli e sugli alberi del parco che gli sta di fronte. Consigli e recensioni sui libri da vale la pena di leggere, che narrano di cucina, cibo e vino, racconti, romanzi e poesie di autori celebri Una leggenda, nata dai non sempre affidabili ricordi della moglie Konstanze, tramanda che l’ouverture del Don Giovanni venne scritta da Mozart in fretta e furia, la notte che precedeva la prova generale dello spettacolo.

Il disagio femminile e la dipendenza patologica. Puoi trovare tutte le offerte di connettività veloce Fibra, Ultrafibra, ADSL e Mobile per le tue esigenze di lavoro e intrattenimento.

C. Leggere un racconto erotico segna di più perché la tua mente partecipa al viaggio dei nostri attori. Anche a Roma esistevano grandi biblioteche, inizialmente private, come quelle famose di Attico e di Lucullo. Informazioni generali. Ted Mosby, il quale si trova venticinque anni nel futuro, racconta ai figli gli eventi che l’hanno portato a incontrare la loro madre.

Quando leggi un racconto la tua mente crea gli ambienti, … Il figlio di una governante torna nella villa dove lavorava sua madre, che viene licenziata perché messa incinta dal padrone. La scena più erotica si svolge nella stalla del cavallo 'Il linguaggio dell'amore è un linguaggio segreto e la sua espressione più alta è un abbraccio silenzioso' Robert Musil 'Ho cercato in ogni angolo del mondo le cose più belle da offrirti, non le ho trovate e non so dove poterle trovare; ho capito che nulla vale come il tuo amore e niente darei in cambio di un tuo sorriso, di un tuo bacio. Caro visitatore maggiorenne, sei qui perché ti piace la letteratura erotica o solo per curiosità. C. Anche a Roma esistevano grandi biblioteche, inizialmente private, come quelle famose di Attico e di Lucullo. I racconti erotici sono spunti per far viaggare le persone in un'altra dimensione.

Tutto inizia.