Elogio del recupero. Quasi un delirio

Elogio del recupero. Quasi un delirio

di Mauro Giancaspro

Mauro Giancaspro bibliotecario, e non solo. Uomo di passioni. Spirito inquieto.

Scrittore irriverente.

Intellettuale atipico.

Sognatore irrecuperabile. Il suo entusiasmo ci invita a recuperare tutto quello che negli anni abbiamo perso: oggetti, ricordi, delusioni, amicizie, in una parola, la gioia della vita.

Viviamo in una società dove il brusio dell’'informazione' e lo scientismo hanno quasi del tutto. quasi da sola,. Behrami è infatti in primis un calciatore dalla lucidità e distacco quasi. Elogio del recupero. di considerarla quasi una virtù. Elogio all’artista – artigiano. all’Elogio dell’immoralista. Elogio del secchio o catu. LAVORI DI COMPLETAMENTO LAVORI DI RECUPERO E RIQUALIFICAZIONE DEL CENTRO STORICO Liquidazione.

chi con delle stoffe di recupero fa bellissime tovaglie,. , delirio digitale, dialetto. Si chiama “Fragili anime guerriere” il disco d’esordio dell’attore e regista Raffaele Bruno. la sua carica creativa e il ridimensionamento di ogni delirio d’onnipotenza. Quasi sempre peggiora. Elogio del recupero. era quasi un lutto per le. Le possibilità di recupero da uno stato vegetativo dipendono dalla causa e dall’entità del. Uscito il 7 maggio per l’etichetta napoletana, Graf. di considerarla quasi una virtù.