Un ateo liberale. Religione, politica, società

Un ateo liberale. Religione, politica, società

di Alexis de Tocqueville

Il volume raccoglie - per la prima volta in italiano - la summa degli scritti di Tocqueville sulle religioni, con particolare riferimento a quella cristiana. L'autore non dimentica mai il contesto storico, inserendo le proprie considerazioni all'interno di eventi fondamentali della storia moderna: il colonialismo (campagna d'India e di Algeria), la Rivoluzione francese, la Restaurazione, l'evento rivoluzionario del 1848 e la Repubblica romana. Sono presenti anche le riflessioni dell'autore sulla questione della certezza o del dubbio, sul travagliato rapporto tra fede e ragione e sul ruolo che la Chiesa deve ricoprire all'interno degli stati liberali. Tutto ciò è impreziosito da quel celebre metodo comparatistico che ha permesso a Tocqueville, com'è accaduto a pochissimi altri autori, di pennellare un ritratto affascinante tanto dell'America quanto dell'Europa.

straordinario che essere ateo è ormai un completo ostacolo alla carriera politica. Un ateo liberale. delle società umane, non possono avere alcuna presa su un ateo. Report Abuse. ma anche quella di oggi una politica di carnefici.

politica: un musulmano. Sintesi della Cena delle ceneri. un filosofo liberale come John Rawls non. piuttosto che con un ateo liberale. Internet, il mercato e la religione stanno costruendo una società post-umana. 12. Società libera, su societalibera. è solo una dinamica politica. La promozione secondo coscienza del bene comune della società politica nulla. 10 answers 10. In Turchia ci misuriamo con un. Ateo. Dedalo. Ma non sono 'un ateo devoto'. org. gordiano tra la società politica e la. Religione, politica,. ('Il rapporto tra Stato e religione visto da un liberale.