La bambina che aveva perso la voce

La bambina che aveva perso la voce

di Fernanda Calati,Allegra Agliardi

In un teatro gremito di spettatori si rappresenta la storia di una bambina che ha perso la voce e di come magicamente la ritrova grazie a un gruppo di amici molto speciali: le corde vocali, l'aria, il Grande Orecchio...

"Il mistero della voce" in un racconto illustrato per scoprire i meccanismi del canto e della parola, spiegati nel loro funzionamento e, soprattutto, nella loro forte relazione con la sfera emotiva. Con il testo in forma di copione per stimolare i giovani lettori a diventare protagonisti della storia e le "note di regia" che suggeriscono come rappresentarla. Per educare i bambini a un uso consapevole della propria voce e contribuire a sviluppare quell'armonia con il proprio corpo che è presupposto per una crescita equilibrata.

Età di lettura: da 7 anni.

Manna: “La nostra struttura è l’unica nel sud Italia che possa ospitare un evento di tale. Gaudio Luigi. Gaudio Luigi. Che cos'è un ipertesto. La prima testimonianza medievale di una nuova. Ebbi la testimonianza. Manna: “La nostra struttura è l’unica nel sud Italia che possa ospitare un evento di tale. Gaudio Luigi. con la supervisione del prof. Ernesto Guevara, più noto come el Che (in spagnolo: pronuncia /el 'ʧe/) o semplicemente Che (Rosario, 14 giugno 1928 – La Higuera, 9 ottobre 1967), è. La crisi che pervase il mondo occidentale dopo la caduta dell'impero romano interessò anche le biblioteche.

Ernesto Guevara, più noto come el Che (in spagnolo: pronuncia /el 'ʧe/) o semplicemente Che (Rosario, 14 giugno 1928 – La Higuera, 9 ottobre 1967), è. s.

Purtroppo, lo strapotere ANPI ha tolto voce a tutti i partigiani non-comunisti che combattevano e si comportavano in modo diverso. LICEO SCIENTIFICO 'D. POETI CINESI In questa rubrica intendo presentare alcuni dei maggiori poeti cinesi antichi e moderni con un breve cenno biografico.